Gervasio

Bramaterra DOC

Conosciuto in antichità anche come “vino dei canonici” o “vino di Masserano” , il termine “Bramaterra” compare per la prima volta in un documento storico del 1447.

Dedicato a nonno Gervasio, appassionato viticoltore e produttore di vino d’altri tempi

Scheda tecnica

Vitigni

Nebbiolo 80%, Vespolina 10%, Croatina 10%

Prima annata di produzione

2015

Zona di produzione

Alto Piemonte, da piccoli appezzamenti per un totale di circa 23.000 metri tra i comuni di Sostegno e Casa del Bosco entrambe in provincia di Biella.

Età dei vigneti

circa 40 anni

Esposizione

Sud-Ovest/Sud-Est

Sistema di allevamento

Guyot classico

Altitudine

270-380 metri s.l.m.

Resa media

0,9 kg per vite

Terreno

suolo caratterizzato da PH acido costituito da sabbie e rocce di origine vulcanica di colore rosso bruno

Epoca di vendemmia

da metà settembre a metà ottobre

Vinificazione

  • Diraspa pigiatura
  • Fermentazione in acciaio con rimontaggi e delestage
  • Macerazione: 20 giorni per Nebbiolo e Croatina, 14 per la Vespolina
  • Fermentazione malolattica in legno durante la primavera successiva
  • Affinamento 22 mesi di cui almeno 18 mesi in tonneaux di rovere di secondo passaggio ed ulteriore affinamento in bottiglia prima della messa in commercio

Attitudine all’invecchiamento

15 anni

Acquista i nostri vini
su Altopiemonteitalia.com

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato

Società Agricola Gaggiano S.r.l.
Lessona (BI)
via IV Novembre
P.IVA 02616010027

Fotografie a cura di Matteo Zin e Andrea Balossetti

it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano